ORARIO SANTE MESSE

Città

Parrocchia

LETTURE DELLA DOMENICA

In Primo piano

Assemblea interdiocesana 2014/2015
Lettera pastorale del Vescovo e proposte degli uffici pastorali

Si è tenuta a Centallo la tradizionale Assemblea di inizio anno pastorale delle Diocesi di Cuneo e di Fossano. Alla relazione del monaco Luciano Manicardi ha fatto seguito la presentazione della lettera pastorale 2014/2016 del Vescovo e delle proposte degli uffici pastorali per il 2014/2015. All'interno di questa pagina è disponibile un estratto della lettera pastorale (in distribuzione presso la segreteria della Curia in via Roma 7) e l'opuscolo con le proposte degli uffici pastorali.

Visualizza Dettaglio
Trasferimenti e nomine
Novità al Sacro Cuore, in Valle Grana e nella Zona Oltregesso

Novità nelle parrocchie dal 1 settembre 2014: don Andrea Beretta sarà Vicario parrocchiale della parrocchia del Sacro Cuore in Cuneo, affiancando don Paolo Revello, che intraprenderà anche un percorso di studi accademici; don Giovanni Rivoira sarà Parroco, in solidum con don Bruno Meinero, delle parrocchie della Valle Grana; don Antonio Gandolfo rientrerà in Diocesi e sarà parroco di Caraglio; don Giuseppe Pellegrino, parroco di Montanera, sarà Vicario zonale dell'Oltregesso. Decreti in Atti del Vescovo-Agosto 2014.

Visualizza Dettaglio
Nuovo sigillo della Diocesi di Cuneo
Riprende un antico sigillo dell'abate Drogomano di Borgo (1345)

Con Decreto del 1 agosto 2014 il Vescovo ha adottato il nuovo sigillo per contrassegnare gli atti ufficiali dell'Ordinario diocesano di Cuneo, realizzato sotto la direzione dell'Ufficio per i beni culturali ecclesiastici. All'interno della pagina una nota esplicativa ne esplicita l'origine.

 

Il nuovo sigillo della Diocesi è stato disegnato graficamente dall'arch. Enrica Vaschetti, attraverso l'ufficio Beni Culturali Ecclesiastici, sul modello di uno dei più antichi sigilli dell'attuale territorio diocesano.

Si tratta dunque della rivisitazione del sigillo dell'abate Drogomano di San Dalmazzo di Borgo, affisso in calce ad un documento della Confraternita di Santa Croce in Cuneo, in data 31 ottobre 1345.

Dell'originale si è mantenuta la forma a mandorla e la grande immagine centrale di un santo con il pastorale (San Dalmazzo in vesti di abate?) sormontandola con le insegne vescovili. Sullo stemma ai suoi piedi si sono riportate invece le insegne di San Michele (spada e bilancia) ed alla scritta dei bordi “Dragomandus abbas sancti Dalmatii de Burgo” si è sostituita quella di "Sigillum Ecclesiae Cuneensis" con la data di fondazione della Diocesi (1817) in caratteri latini “MDCCCXVII”.

Il nuovo sigillo vuole essere quindi un omaggio alle radici cristiane che precedono di gran lunga la fondazione della diocesi attraverso la figura di San Dalmazzo, aprendo la strada alla richiesta di dichiarare questo primo evangelizzatore co-patrono della diocesi, in vista del bicentenario della sua fondazione.

Visualizza Dettaglio
Norme per l'amministrazione degli enti ecclesiastici
Con due Decreti generali il Vescovo ha riordinato la materia

Venerdì 25 luglio e venerdì 1 agosto 2014 il Vescovo ha promulgato i Decreti generali che determinano gli atti di straordinaria amministrazione per le persone giuridiche pubbliche soggette all'Ordinario diocesano di Cuneo, con gli adempimenti loro richiesti nell'ambito della dovuta vigilanza e comunione diocesana. I testi integrali dei provvedimenti, che entreranno in vigore il 1 gennaio 2015, sono qui allegati.

Visualizza Dettaglio
Educare alla custodia del creato
1 settembre 2014 - Giornata per la salvaguardia del creato

“Educare alla custodia del creato, per la salute dei nostri paesi e delle nostre città”: è questo il tema della Giornata per la salvaguardia del creato che si celebrerà il prossimo 1 settembre.

Con un messaggio denso e provocante i vescovi evidenziano alcuni problemi di oggi legati all’ambiente e invitano tutti ad assumere le proprie responsabilità uscendo da ambiguità e superficialità: “Restiamo sì addolorati, ma poco riflettiamo ed ancor meno siamo disposti a cambiare, per mettere in discussione il nostro stile di vita!”.

Cosa possiamo fare? Prima di tutto è urgente un impegno culturale personale e comunitario per una sana coscienza ecologica, frutto di una seria conversione. In secondo luogo dobbiamo avere il coraggio di alzare la voce e denunciare chi continua a considerare l’ambiente come una “merce” da sfruttare a piacimento. Infine il messaggio ci invita a farci compagni di quella parte di società civile e di istituzioni che sono in prima fila in questo impegno  collaborando con le loro belle iniziative.

 “È importante che nessuno resti spettatore, ma tutti attori, vigilando con amore, pregando intensamente lo Spirito di Dio, che rinnova la faccia della terra e accrescendo la cultura ecologica”. Queste belle parole dei nostri vescovi ci stimolino all’azione e all’impegno!       

don Flavio

Ufficio per la pastorale sociale e del lavoro


INIZIATIVE DIOCESANE

17 Agosto Santuario San Magno  - CASTELMAGNO
Animazione Commissione Nuovi Stili di Vita

24 Agosto Santuario Sant'Anna - VINADIO
Animazione Commissione Nuovi Stili di Vita

1 Settembre
Celebrazione nelle Comunità parrocchiali

21 Settembre Parrocchia del Salice / FOSSANO
Evento Diocesano

17 e 18 Ottobre Parrocchie di Borgo San Dalmazzo / CUNEO
Evento Diocesano

 

Visualizza Dettaglio
SEGRETERIA E AMMINISTRAZIONE
Via Roma, 7 - 12100 Cuneo
Tel. 0171 693 523 - Fax 0171 602 565
E-mail info@diocesicuneo.it

NEWS DAGLI UFFICI PASTORALI

NEWS DALLA CARITAS