NEWS DALLA CANCELLERIA

Dettaglio

Incontro con il missionario della Consolata Padre Giorgio Marengo
Un'iniziativa del Centro missionario in collaborazione con la Commissione per l'ecumenismo e il dialogo interreligioso

Aula Magna del Seminario  - 16 aprile 2018
DIVENTARE CRISTIANI IN UN PAESE BUDDISTA
I missionari e le missionarie della Consolata hanno cominciato a lavorare in Mongolia nel lontano 2003. Successivamente, nel corso del 2006, due padri e tre suore della Consolata hanno aperto una nuova missione ad Arvaiheer (capoluogo della Provincia e distante 430 chilometri da Ulaanbaatar, la capitale) ottenendo dalle autorità locali il permesso per svolgere liberamente attività religiose nella regione di Uvurkhangai. Si è trattato del primo permesso di questo genere concesso ad un ente religioso nella zona, segno della credibilità che i missionari della Consolata hanno acquisito davanti alle autorità nel corso del tempo.
Nel corso degli anni la missione si è sviluppata con attività sociali e progetti dedicati alla formazione, all’aggregazione sociale, al recupero e al sostegno di disagio, insomma, alla valorizzazione della dignità della persona attraverso l’instaurazione di un dialogo aperto nel segno dell’accoglienza e della crescita reciproca.
I Missionari e le Missionarie della Consolata hanno scelto di aiutare la Mongolia attraverso il proprio carisma che li porta a lavorare con coraggio ma anche con la loro concretezza proverbiale. La missione è dura, perché si svolge in un territorio davvero difficile, sia per il clima rigidissimo, che per la diffusa povertà e, non ultime, per le difficoltà burocratiche che i missionari devono affrontare quotidianamente. Eppure, i risultati sono sorprendenti.
Da anni in questo contesto opera Padre Giorgio Marengo, originario di Cuneo ed ora in Italia per un periodo di riposo. Ci porterà la sua testimonianza con una particolare attenzione al progetto Kharkhorin che muove dal profondo desiderio di armonia e dialogo ed  ha portato alla costituzione di un centro di dialogo interreligioso e di ricerca storico-culturale.


Il Centro Missionario Diocesano in collaborazione con la Commissione per l’ecumenismo e il dialogo interreligioso invita chiunque abbia sostenuto e ancora sosterrà il cammino e la missione di pe. Giorgio lunedì 16 aprile 2018 alle ore 20:45 presso l’aula magna del Seminario Vescovile in via Amedeo Rossi 28.

 

SEGRETERIA E AMMINISTRAZIONE
Via Roma, 7 - 12100 Cuneo
Tel. 0171 693 523 - Fax 0171 602 565
E-mail info@diocesicuneo.it

VAI AI SITI

NEWS DAGLI UFFICI PASTORALI

NEWS DALLA CARITAS