NEWS DALLA CANCELLERIA

Uffici Pastorali

Quaresima 2019
Proposte dell'Ufficio missionario

“IN LUI ERA LA VITA… e la VITA era la luce degli uomini” (Gv 1,4)

Anche quest’anno l’Ufficio Missionario propone alla nostra Chiesa di Cuneo nel cammino della Quaresima, cinque progetti di solidarietà segnalati da alcune Associazioni presenti sul nostro territorio e operanti con un servizio missionario in varie nazioni del mondo. 

In sintonia con il messaggio di Papa Francesco per la Quaresima esortiamo a farci  “prossimi dei fratelli e delle sorelle in difficoltà, condividendo con loro i nostri beni spirituali e materiali … Fare elemosina per uscire dalla stoltezza di vivere e accumulare tutto per noi stessi, nell’illusione di assicurarci un futuro che non ci appartiene”.

Segnaliamo inoltre due momenti nel cammino quaresimale che ci possono aiutare a mantenere vivo questo spirito:

 

Venerdì 22 marzo alle ore 21.00
nel salone parrocchiale di Casa Frassati (via C. Boggio, 4)
LA SOLIDARIETÀ … ACQUA PER DISSETARE I DESERTI DELLA POVERTÀ
Conosciamo le ASSOCIAZIONI che propongono i progetti di solidarietà per la Quaresima di Fraternità.

 

Domenica 24 marzo alle ore 20.45
nella Chiesa parrocchiale del Sacro Cuore (C.so Nizza)
VEGLIA DI PREGHIERA in MEMORIA DEI MISSIONARI MARTIRI
(con la partecipazione del Coro “Pacem in terris”).

 

Buon cammino verso Pasqua!

L’Ufficio Missionario Diocesano

Visualizza Dettaglio
Quaresima 2019
Un'iniziativa del Settore evangelizzazione e sacramenti

Carissimi amici,
per aiutare i giovani, i bambini e i ragazzi dell’Iniziazione Cristiana e le loro famiglie a vivere con entusiasmo, serietà e creatività il tempo di Quaresima e la Pasqua, proponiamo anche quest'anno il consueto libretto edito dal Centro Eucaristico dei Padri Sacramentini e per i ragazzi un libretto «Gesù raccontato da chi non te l’aspetti», strutturato in un percorso di 10 tappe (vedi box sul retro), ciascuna delle quali, a partire dal testo del Vangelo e da una immagine+slogan ad esso collegata, offre preghiere e curiose riflessioni, in cui si dà voce ad alcuni soggetti e luoghi inanimati, testimoni anch’essi della vicenda di Cristo più cartoloine con preghiere e immagini evocative per tutta la comunità.

Visualizza Dettaglio
Preghiera e dialogo con separati, divorziati e coppie in nuova unione
Venerdì 25 gennaio, ore 21, in Seminario

Riprende il cammino spirituale di preghiera e dialogo con separati, divorziati, conviventi, risposati, quest’anno strutturato in quattro appuntamenti serali già programmati: tre incontri in autonomia a Cuneo (venerdì 26/10/2018, 25/1/2019 e 29/3) e uno partecipando alla celebrazione di Avvento (venerdì 14/12/2018 a San Sebastiano di Fossano) organizzata dal progetto L’anello perduto, coordinato da Paolo Tassinari. Un quinto appuntamento, in data da concordare tra i partecipanti al cammino, prevede in una sera di maggio un pellegrinaggio ad un santuario mariano e pizza conclusiva insieme. 
I tre incontri che si terranno a Cuneo avranno per filo conduttore l’icona de Il visitatore atteso (da un quadro di Arcabas) e, nell’ordine, i tre atteggiamenti da esso evocati e messi come titolo al percorso: “Chiamati a stare, ad aprire, ad incontrare”.
Il prossimo appuntamento è quindi venerdì 25 gennaio, ore 21, nei locali del Seminario (via Amedeo Rossi 28), ed è aperto a tutti coloro che vogliono ritrovarsi insieme a pregare e riflettere.
Per info: Tommy 3475319786 – ufficiofamiglia@diocesicuneo.it.

 

Visualizza Dettaglio
Corso di formazione per catechisti dell'Iniziazione cristiana
Il catechista e l'arte di narrare, celebrare e entrare in relazione

Quattro dimensioni formative: essere, sapere, saper fare, saper stare con...
Il Direttorio Generale per la Catechesi indica le dimensioni della formazione del catechista con tre verbi: essere, sapere e saper fare.
A queste ne va aggiunta una quarta: il saper stare con.
Esse riguardano, rispettivamente, la maturazione umano-cristiana del catechista e le sue competenze a livello di conoscenze e di abilità metodologica nella trasmissione della fede.

 

ll corso si svolgerà in due turni: dalle 15.00 alle 16.45 e dalle 20.45 alle 22.30.

Sede del corso Seminario Vescovile di Cuneo  (Via Amedeo Rossi, 28 - 12100 Cuneo) 

IscrizionI entro e non oltre il  18 gennaio 2019 compilando la scheda di iscrizione e: 
Consegnandolo in forma cartacea all’Ufficio Catechistico (Tel. 01711988831 - 01711988830)
Mandandolo via e-mail a ufficiocatechistico@diocesicuneo.it

Costo del corso euro 20,00

 

Scarica il programma del corso

Visualizza Dettaglio
CAMPO FAMIGLIE DIOCESANO
Una vacanza distensiva e formativa, aperta a tutte le famiglie

Si terrà a San Giacomo di Entracque tra luglio e agosto (dalla cena di venerdì 27 luglio al pranzo di giovedì 2 agosto) nella casa alpina dei Salesiani, ben attrezzata e molto capiente, con facoltà di stanze private per famiglie con bimbi piccoli. C’è anche la possibilità di partecipare al solo weekend INIZIALE e poter così "assaggiare" il bel clima dell'esperienza, formativa e distensiva allo stesso tempo, condividendo i primi giorni del campo con le famiglie che lo vivranno per intero nella settimana. Angelo Fracchia, biblista, guiderà le riflessioni del mattino sul primo secolo di vita della Chiesa, con i suoi capisaldi e le sue tensioni, quelle di allora e quelle di oggi. 
Il campo sarà autogestito, in modo da poter assicurare una spesa contenuta ed essere accessibile a tutti (l’anno scorso le quote giornaliere sono risultate essere di 28€ per gli adulti e la metà per i figli, con gratuità per le famiglie più numerose…), e desidera essere un’esperienza formativa semplice ma coinvolgente: trascorrere una settimana di convivenza speciale, in montagna, a tu per tu con la natura, con gli altri e con la Parola di Dio, attraverso un programma rispettoso dei ritmi familiari, che privilegi la condivisione e l’amicizia in un clima di accoglienza e di disponibilità reciproca. 
È garantita l’assistenza e l’animazione dei figli. 
ISCRIZIONI ENTRO IL 15 GIUGNO.

 

Visualizza Dettaglio
Io sogno l'amore…
Corso per giovani (e giovani coppie) tra i 20 e i 30 anni

È un corso diocesano (inizia venerdì 13 aprile - ore 18.30) strutturato in quattro serate volte ad approfondire la tematica dell’affettività e del legame uomo-donna, esplorata sotto diverse sfaccettature da relatori qualificati. 
Per partecipare si richiede l’iscrizione (n° max 30 persone) ed un contributo spese di 5 euro a persona. 
Per info e iscrizioni rivolgersi a Gilberto e Giulia Manfrin, tel. 340.0567029. 

 

Visualizza Dettaglio
Accendere la catechesi
Da una catechesi indossata a una catechesi incarnata

Cari catechisti, care catechiste, cari confratelli sacerdoti, 

In questi giorni, incontrando alcuni/e di voi, o chiacchierando con molti confratelli sacerdoti, oppure ancora leggendo e-mail ricevute, posso riconoscere con piacere che il nuovo percorso di Iniziazione Cristiana 7-12 anni, denominato “PassodopoPasso”, sta diventando realtà nella maggior parte delle nostre Parrocchie e ognuno di voi con prudenza, intelligenza e creatività sta cercando di adattarlo al proprio contesto. 

   Nei mesi di settembre e di ottobre l’Ufficio Catechistico ha proposto sette serate specifiche di formazione sui sussidi costruiti ad hoc e utilizzati in questo nuovo progetto diocesano di catechesi. Da più parti e da molti di voi, poi, in questi anni, è emersa l’esigenza e la richiesta di incontri formativi volti all’approfondimento di tematiche metodologiche e pedagogiche.

 

 Per venire incontro a questa richiesta interessante e saggia, nel mese di Febbraio proporremo un percorso di formazione interamente dedicato a queste tematiche. In 5 incontri (il primo sarà gestito dall’èquipe dell’Ufficio e gli altri quattro saranno guidati da un formatore della Creativ, una Cooperativa di Reggio Emilia, da anni impegnata nella formazione dei catechisti proprio su questi temi), strutturati con una metodologia laboratoriale, proveremo a riflettere insieme:

• sulla nostra STORIA FORMATIVA; 

• sulla DIDATTICA ANIMATIVA e sulle DINAMICHE DI GRUPPO,  come strumenti per portare i ragazzi e i genitori all’incontro con Gesù;

• sul GIOCO come dimensione esperienziale e strumento di catechesi; 

• sul LINGUAGGIO NARRATIVO – AUTOBIOGRAFICO come competenza feconda per annunciare e testimoniare il Vangelo;

• sull’importanza del LAVORO IN ÈQUIPE come modalità feconda per progettare con metodo e creatività la catechesi

 

Come potete notare dal volantino allegato, quest’anno ci sarà una novità strutturale: gli ultimi 4 incontri saranno concentrati in due sole settimane nei giorni di lunedì e di martedì. Abbiamo dovuto operare questa scelta, che richiede a noi dell’Ufficio e a voi catechisti qualche sacrificio (due pomeriggi o due sere consecutive a settimana sono certamente un bell’impegno!), per poter lavorare in modo fecondo e intensivo e, soprattutto, per contenere i costi del  formatore della Creativ che proviene dal Centro Italia. 

 

Certi di aver pensato un corso interessante e rispondente alle vostre aspettative, in attesa della vostra iscrizione e di incontrarvi al corso, auguriamo a tutti, di cuore, un Buon Natale e un Felice Anno nuovo. 

Visualizza Dettaglio
Cosa è cambiato con Amoris laetitia?
Un incontro con Paolo Tassinari sul delicato capitolo 8

Ad un anno e mezzo dalla pubblicazione del testo frutto del Sinodo dei Vescovi e a firma di Papa Francesco, come si sta rinnovando l’agire della comunità cristiana in riferimento alla famiglia, in ogni sua diversa sfaccettatura? In modo particolare, cosa è cambiato in riferimento a chi dopo una separazione o un divorzio ora vive una nuova unione di coppia nella forma della convivenza o del matrimonio civile?
Gli Uffici di Pastorale Familiare delle Diocesi di Fossano e di Cuneo, vogliono tenere alta l’attenzione su tematiche che coinvolgono tantissime persone che abitano il nostro territorio, e che desiderano riscoprire la compagnia della Chiesa nella loro quotidianità, offrendo la possibilità della lettura e del commento del capitolo 8 di Amoris laetitia a loro dedicato. Paolo Tassinari, diacono permanente e responsabile del progetto diocesano “L’anello perduto”, offrirà “un affondo” nel capitolo che forse ha destato maggiore dibattito nell’opinione pubblica ed ecclesiale. 
L’incontro si terrà il 17/11 a Fossano e, in replica, il 28/11 a Cuneo.

Visualizza Dettaglio
Con separati, divorziati e coppie in nuova unione
Venerdì 10 novembre, ore 21, in seminario

Riprende il cammino spirituale di preghiera e dialogo con separati, divorziati, conviventi, risposati, anche quest’anno strutturato in cinque appuntamenti serali già programmati: tre incontri in autonomia a Cuneo (venerdì 10/11, 26/1 e 20/4) e due partecipando alle celebrazioni di Avvento (venerdì 15/12 a San Sebastiano di Fossano) e di Quaresima (sabato 10/3 a Fossano) organizzate dal progetto L’anello perduto, coordinato da Paolo Tassinari. 
I tre incontri che si terranno a Cuneo avranno per filo conduttore l’icona del Seminatore al tramonto (da un quadro di Vincent van Gogh) e, nell’ordine, i tre atteggiamenti presi a prestito dal titolo dato al percorso: “Seminare, pazientare e fruttificare nella fede”. 
Il primo appuntamento è quindi venerdì 10 novembre, ore 21, nei locali del Seminario (via Amedeo Rossi 28), ed è aperto a tutti coloro che vogliono ritrovarsi insieme a pregare e riflettere sugli spunti della Parola di Dio.

 

Per info: Tommy 3475319786 oppure don Roberto Gallo 3295960716 – e-mail: ufficiofamiglia@diocesicuneo.it
 

Visualizza Dettaglio
La Chiesa Cattolica in Italia
La "Tre Giorni di Studio" a Fossano promossa dalla STI e dall'ISSR di Fossano

Più di venti anni fa, il teologo francese Ghislain Lafont scrisse un libro, intitolato significativamente “Immaginare la Chiesa cattolica”. Era il tentativo coraggioso, in epoche non certo facili per la teologia, di ripensare l’immagine di Chiesa alla luce del Concilio e della cultura in forte cambiamento. Venti anni più tardi, dunque oggi, Papa Francesco scrive l’esortazione apostolica Evangelii Gaudium, un vero e proprio manifesto del suo pontificato, chiedendo alla comunità cristiana un rinnovamento in radice, come una nuova e creativa tappa di recezione del Vaticano II.

Che cosa succede, dunque, attualmente nella Chiesa italiana? Che cosa è accaduto nell’immediato passato? A che punto siamo nel processo di ripensamento della fede cristiana e della testimonianza ecclesiale che ne consegue? Quale senso e futuro per il cristianesimo in Italia?

Se ne parlerà l’8, il 9 e il 10 novembre durante la tradizionale “Tre Giorni di Studio” promossa dallo Studio Teologico Interdiocesano e dall’Istituto Superiore di Scienze Religiose di Fossano. Nel salone della scuola, presso il seminario vescovile di viale Mellano 1, interverrà la prima sera lo storico Maurilio Guasco, per un’analisi storica sull’argomento; la seconda sera, lo sguardo sociologico verrà affidato a Luca Diotallevi; si concluderà con un intervento a due voci, quella di don Roberto Repole, teologo di Torino, e quella di Paola Bignardi, già presidente nazionale dell’Azione Cattolica, sulle prospettive attuali e future della Chiesa in Italia. L’orario prevede l’inizio alle 19.30 e la conclusione alle 22.30, con la possibilità di pasto a buffet.

Oltre ai docenti e agli alunni della scuola di teologia, l’invito è allargato a tutti coloro che desiderano leggere la storia delle nostre Chiese non con nostalgia, ma con il desiderio creativo di contribuire con coraggio al loro odierno rinnovamento, secondo il compito che la Evangelii Gaudium ha affidato all’intera comunità cristiana.

Don Gianluca Zurra

 

(Notizia Dal sito della Diocesi di Alba)

Visualizza Dettaglio
KEEP CALM and andiamo ad incontrare le famiglie
Proposta di formazione permanente per catechisti accompagnatori di pastorale battesimale

“Quando si presentano nuove sfide la reazione istintiva è di chiudersi, difendersi, alzare muri e stabilire confini invalicabili. È una reazione umana, troppo umana. Tuttavia i cristiani hanno la possibilità di sottrarsi a questo rischio, nella misura in cui diventano davvero consapevoli che il Signore è attivo e opera nel mondo: non solo nella Chiesa, ma proprio nel mondo, proprio dentro e attraverso quel cambiamento e quelle sfide. Allora si apre una prospettiva nuova: si può uscire con fiducia; si trova l’audacia di percorrere le strade di tutti; si sprigiona la forza per costruire piazze di incontro…” Dalla relazione finale sulla via dell’ “Uscire”. Firenze 2015. Duilio Albarello

 

PROGRAMMA


Lunedì 6 novembre
INSIDE OUT
Condividere le nostre paure per incontrarci
Laboratorio per provare, in gruppo, a “metterci nei panni di…”
A cura della dott.ssa Maria Ciola, formatrice.


Lunedì 13 novembre
VIVERE LA QUOTIDIANITA’ DA BATTEZZATI.
Dalla celebrazione alla vita.
Approfondimento teologico sul sacramento del battesimo.
Con Don Marco Gallo direttore dell’ufficio catechistico di Saluzzo.


Lunedì 20 novembre
GERMOGLI DI FEDE IN FAMIGLIA
…oltre ciò che vediamo.
Confronto con fratel Enzo Biemmi presidente del gruppo catecheti europei.


Lunedì 27 novembre
USCIRE…MA COME?
Suggerimenti di stile per una catechesi battesimale in uscita.
A cura di don Michele Roselli direttore dell’ufficio catechistico regionale.

 

 

SEDE E ORARI


CENTALLO, salone parrocchiale h. 20:45 - 22:30

 

 

ISCRIZIONI

 

UFFICIO CATECHISTICO DI CUNEO
Orario: mart. e ven. 9:30-12:00 16:00-18:30
tel. 0171 649337
mail: zerosei@diocesicuneo.it

UFFICIO CATECHISTICO DI FOSSANO
Orario: mar. mer. ven. 9:00-12:00
mail: ufficio.catechistico@diocesifossano.it
tel: 0172 60071

ON LINE
Attraverso il sito dell’ufficio catechistico di Cuneo alla pagina di iscrizione

 

Quota di iscrizione :
€ 10 a persona
€ 15 per nucleo famigliare

 

TERMINE ISCRIZIONI
entro e non oltre il 28 ottobre 2017

Visualizza Dettaglio
Avvento 2017
Itinerario dei bambini e dei ragazzi per vivere l'Avvento e il Natale 2017

Care famiglie,
ecco anche quest’anno il Tempo di Avvento: poco più di venti giorni per prepararci alla venuta di Gesù. Un Dio (il Figlio) che è “uscito” dall’intimità divina ed è entrato in questo mondo per condividere la nostra umanità, darle un senso e renderla sempre più bella. 
Questo libretto è uno strumento, da usare con la massima libertà e creatività, adattandolo alla vostra situazione familiare; ogni giorno sarete invitati a gustare una Parola di Dio, a dire una preghiera e a prendervi un piccolo impegno concreto per essere, seguendo i diversi slogan, dei veri “cristiani in uscita”: ce lo chiede quest’anno il nostro vescovo Piero, ma da tempo anche papa Francesco e, da sempre, il Vangelo! 
Uscire da noi stessi per accogliere gli altri e per andare incontro a loro donando luce non è solo un’azione fisica, ma prima di tutto un movimento interiore, un atteggiamento che viene dal cuore, che porta ad aprire gli occhi, allargare l’orizzonte per “sapere accorgerci” e farci vicini a tutti coloro che hanno bisogno di noi; per questo, nell’ultima settimana, vi invitiamo a considerare “in uscita” tutte le parti del nostro corpo!
Ogni domenica, a Messa, riceverete un lumino di colore (e profumo) diverso per la vostra lanterna, simbolo dell’amore di Dio che vince l’oscurità e ci guida con la sua luce, grazie alla quale vediamo e siamo visti.
La luce di Gesù illumini le vostre giornate e le colori (cfr. preghiere della tavola).

Buon cammino! 

 

Visualizza Dettaglio
La catechesi degli adulti tra il primo ed il secondo annuncio
Un'iniziativa della Catechesi degli adulti

Domenica 29 ottobre 2017 dalle ore 15.30 alle 18.00 presso il Salone parrocchiale della Parrocchia di Centallo La catechesi degli adulti tra il primo ed il secondo annuncio incontro con fratel Enzo Biemmi direttore dell' I.S.S.R. di Verona, membro della Consulta Nazionale per la Catechesi e presidente dell’Equipe Europea dei Catecheti


«La vita cristiana spesso non è percepita come umanizzante. Allora non è neanche desiderabile. È compito fondamentale del secondo annuncio mostrare il volto di un Dio desiderabile. Ogni aspetto del Vangelo è una parola buona per la vita. Riconciliare con la Chiesa e con il Vangelo molti dei nostri contemporanei, aiutarli a ricominciare a credere, passa per la capacità di proporre un annuncio a favore dell'uomo. Questo ci pone tutti serenamente e gioiosamente accanto a tante donne e uomini diversamente credenti o non credenti, che però hanno a cuore la vita e si appassionano per essa. Il compito del primo annuncio è di annunciarlo a chi non conosce il Vangelo. Il compito del secondo annuncio è di farlo “sentire buono” a chi lo ha incontrato male».  (Fratel Enzo biemmi)

 

Sono invitati tutti gli operatori della catechesi adulti nelle parrocchie, ossia i sacerdoti e coloro che animano i gruppi con le schede, i centri di ascolto del vangelo, i gruppi famiglia, i catechisti dei genitori dei ragazzi che frequentano la catechesi di Iniziazione Cristiana e la preparazione al sacramento della Cresima, i catechisti della pastorale pre e post battesimale…

 

Visualizza Dettaglio
Una serata con mons. Franco Giulio Brambilla
"Cinque parole per prepararsi al matrimonio cristiano"

Chi accompagna le coppie nella preparazione al matrimonio sperimenta da tempo la situazione di una Chiesa “in uscita”, verso chi è sulla soglia, verso una realtà in continuo cambiamento. Ad esempio oggi la maggior parte di chi chiede il sacramento non è più nella condizione del fidanzato, ma del convivente o con già alle spalle il matrimonio civile, e magari con già un figlio.

Per questo si offre ad ogni équipe parrocchiale l’opportunità, prima di programmarli, di riflettere sulla qualità e sul significato dei percorsi di preparazione al matrimonio che propone, sulla loro capacità di aiutare a compiere una scelta consapevole. Come ogni anno gli operatori sono invitati a due serate di aggiornamento e confronto, descritte nel programma allegato: la prima con la psicologa Claudia Venturino, la seconda con monsignor Brambilla (vedi locandina), figura autorevole e qualificata.

Visualizza Dettaglio
CAMPO FAMIGLIE DIOCESANO
Una vacanza distensiva e formativa per tutte le famiglie

Si terrà a San Giacomo di Entracque l’ultima settimana di luglio (dalla cena di domenica 23 al pranzo di domenica 30) nella casa alpina dei Salesiani, ben attrezzata e molto capiente, con facoltà di stanze private per famiglie con bimbi piccoli. C’è anche la possibilità di partecipare al solo weekend FINALE (cioè dalla cena di venerdì 28 in poi) e poter così "assaggiare" il bel clima dell'esperienza, formativa e distensiva allo stesso tempo, condividendo gli ultimi giorni del campo con le famiglie che lo avranno vissuto per intero nella settimana. Angelo Fracchia, biblista, guiderà le riflessioni del mattino alla scoperta dell’immagine di Dio e dell’uomo che emerge nella Bibbia. 
Il campo sarà autogestito, in modo da poter assicurare una spesa contenuta ed essere accessibile a tutti (l’anno scorso le quote giornaliere sono risultate essere di 28€ per gli adulti e la metà per i figli, con gratuità per le famiglie più numerose…), e desidera essere un’esperienza formativa semplice ma coinvolgente: trascorrere una settimana di convivenza speciale, in montagna, a tu per tu con la natura, con gli altri e con la Parola di Dio, attraverso un programma rispettoso dei ritmi familiari, che privilegi la condivisione e l’amicizia in un clima di accoglienza e di disponibilità reciproca. 
È garantita l’assistenza e l’animazione dei figli. 
ISCRIZIONI ENTRO IL 15 GIUGNO.

 

Visualizza Dettaglio
"Stagioni amori …e quel che gira intorno"
Un'iniziativa per tutte le coppie che hanno a cuore la loro relazione

Sabato 6 maggio, una riflessione realizzata attraverso diverse modalità espressive, sul tema della relazione di coppia, le sue stagioni e la sua dimensione sociale: reading poetico-teatrale-musicale (ore 18.15 in San Francesco), apericena (ore 19.30 in piazza Virginio) e concerto del gruppo musicale dei “Papà&Co.” (ore 21.00 al Teatro Toselli)
La proposta inaugura le iniziative 2017 di “F6G - Famiglia sei Granda” e segue un momento di laboratori, giochi ed esperienze rivolte ai piccoli (0-6 anni) e alle loro famiglie, a cura del Sistema Infanzia della Città di Cuneo, dal titolo “È tempo di giocare”.

 

Visualizza Dettaglio
Primo Maggio - Celebrazioni
Suggerimenti dell'Ufficio di Pastorale sociale e del lavoro

Il primo maggio, festa di San Giuseppe lavoratore, è occasione di preghiera per il mondo del lavoro, per rendere coscienti le nostre comunità sulle proprie responsabilità in relazione a un lavoro degno per tutti e alla solidarietà con chi ne è privato, iniziando a prepararle per la 48a Settimana sociale dei cattolici in Italia che sarà in ottobre a Cagliari. Buone celebrazioni! Don Flavio ed equipe PSL

 

Visualizza Dettaglio
"Apericena a 3" per coppie di sposi
Quattro appuntamenti da vivere in coppia, nel tempo di una cena

Si tratta di una proposta, insolita e innovativa, rivolta alle coppie di sposi (di qualunque età) che hanno voglia di scoprire o riscoprire le bellezza del proprio sacramento, per diventare coppie più vive nel loro rapporto e nella loro comunità. 
L’iniziativa, articolata in quattro incontri (venerdì 5, 12, 19 e 26 maggio, dalle ore 19.50 alle ore 21.30), avrà luogo a Borgo San Dalmazzo nel salone della parrocchia di S.Dalmazzo. 
Per partecipare è necessario iscriversi (entro domenica 30 aprile e fino ad esaurimento posti), telefonando a Luca e Gabriella (346 6602233) oppure a Gianfranco e Paola (331 1150442). Durante l’incontro verranno assicurati la cena e il babysitteraggio per i figli delle coppie partecipanti.

 

Visualizza Dettaglio
Corso Animatori Estate Ragazzi
Un'iniziativa della Pastorale Ragazzi

Carissimi,
con piacere anche quest’anno diamo il via al corso Animatori di Estate Ragazzi (AER 2017)

Confermiamo l’organizzazione dell’anno scorso in due gruppi e due giornate, su sedi diverse: il GIOVEDÌ per i livelli A e B; il MERCOLEDÌ per i livelli C e BIG. Il corso inizierà mercoledì 29 marzo. I gruppi A e B saranno divisi su due sedi: Oratorio Salesiano e Parrocchia Cuore Immacolato. I gruppi verranno comunicati a tutor e vice-parroci la settimana prima dell'inizio del
corso. I gruppi C e OUT si troveranno tutti presso l’Oratorio Salesiano.

Per il gruppo BIG (il vecchio gruppo OUT) è stato organizzato, come l’anno scorso, un tipo diverso di corso di formazione, aperto anche a giovani, universitari e adulti che si occupano di formare gli animatori, guidare i gruppi giovanili delle vostre parrocchie e coordinare le attività di Estate Ragazzi.


Anche questo corso durerà 3 serate e si occuperà prevalentemente di gestione di gruppi, dinamiche e conflitti interni, comunicazione.
•    Come per il 2016, la seconda parte di ogni incontro sarà di tipo laboratoriale, mentre la prima parte sarà dedicata ad affrontare i temi formativi nella modalità “accademica” consueta.
•    Come l’anno scorso viene richiesto almeno un TUTOR per ogni centro, che si occuperà di accompagnare il gruppo e controllarne la presenza e il comportamento. Quindi è opportuno che sia presente tutto il tempo dell’incontro. Abbiamo inoltre previsto un incontro per vice-parroci e tutor insieme il giorno venerdì 17 marzo 2017 ore 20.45 in Seminario, durante il quale verranno presentati i contenuti del corso animatori e le modalità di collaborazione richieste a tutti i tutor. Vi preghiamo di segnarvi questa data fin da ora e di scegliere, tra i vostri collaboratori, i tutor che accompagneranno i gruppi.

Vai alla pagina per le iscrizioni

Visualizza Dettaglio
Sussidio Quaresima-Pasqua 2017
Un'iniziativa della Pastorale Ragazzi

Carissimi amici,
per aiutare i bambini e i ragazzi del catechismo e le loro famiglie a vivere con serietà ed entusiasmo il tempo di Quaresima e la festa della Pasqua, abbiamo preparato un sussidio sul tema lanciato dal Vescovo nella sua lettera pastorale, quello dell'abitare.

Visualizza Dettaglio
SEGRETERIA E AMMINISTRAZIONE
Via Amedeo Rossi, 28 - 12100 Cuneo
Tel. 0171 693 523 - Fax 0171 198 8815
E-mail segreteria.curia@diocesicuneo.it

VAI AI SITI

NEWS DAGLI UFFICI PASTORALI

NEWS DALLA CARITAS