NEWS DALLA CANCELLERIA

Uffici Pastorali

CAMPO FAMIGLIE DIOCESANO
Una vacanza distensiva e formativa per tutte le famiglie

Si terrà a San Giacomo di Entracque l’ultima settimana di luglio (dalla cena di domenica 23 al pranzo di domenica 30) nella casa alpina dei Salesiani, ben attrezzata e molto capiente, con facoltà di stanze private per famiglie con bimbi piccoli. C’è anche la possibilità di partecipare al solo weekend FINALE (cioè dalla cena di venerdì 28 in poi) e poter così "assaggiare" il bel clima dell'esperienza, formativa e distensiva allo stesso tempo, condividendo gli ultimi giorni del campo con le famiglie che lo avranno vissuto per intero nella settimana. Angelo Fracchia, biblista, guiderà le riflessioni del mattino alla scoperta dell’immagine di Dio e dell’uomo che emerge nella Bibbia. 
Il campo sarà autogestito, in modo da poter assicurare una spesa contenuta ed essere accessibile a tutti (l’anno scorso le quote giornaliere sono risultate essere di 28€ per gli adulti e la metà per i figli, con gratuità per le famiglie più numerose…), e desidera essere un’esperienza formativa semplice ma coinvolgente: trascorrere una settimana di convivenza speciale, in montagna, a tu per tu con la natura, con gli altri e con la Parola di Dio, attraverso un programma rispettoso dei ritmi familiari, che privilegi la condivisione e l’amicizia in un clima di accoglienza e di disponibilità reciproca. 
È garantita l’assistenza e l’animazione dei figli. 
ISCRIZIONI ENTRO IL 15 GIUGNO.

 

Visualizza Dettaglio
"Stagioni amori …e quel che gira intorno"
Un'iniziativa per tutte le coppie che hanno a cuore la loro relazione

Sabato 6 maggio, una riflessione realizzata attraverso diverse modalità espressive, sul tema della relazione di coppia, le sue stagioni e la sua dimensione sociale: reading poetico-teatrale-musicale (ore 18.15 in San Francesco), apericena (ore 19.30 in piazza Virginio) e concerto del gruppo musicale dei “Papà&Co.” (ore 21.00 al Teatro Toselli)
La proposta inaugura le iniziative 2017 di “F6G - Famiglia sei Granda” e segue un momento di laboratori, giochi ed esperienze rivolte ai piccoli (0-6 anni) e alle loro famiglie, a cura del Sistema Infanzia della Città di Cuneo, dal titolo “È tempo di giocare”.

 

Visualizza Dettaglio
Primo Maggio - Celebrazioni
Suggerimenti dell'Ufficio di Pastorale sociale e del lavoro

Il primo maggio, festa di San Giuseppe lavoratore, è occasione di preghiera per il mondo del lavoro, per rendere coscienti le nostre comunità sulle proprie responsabilità in relazione a un lavoro degno per tutti e alla solidarietà con chi ne è privato, iniziando a prepararle per la 48a Settimana sociale dei cattolici in Italia che sarà in ottobre a Cagliari. Buone celebrazioni! Don Flavio ed equipe PSL

 

Visualizza Dettaglio
"Apericena a 3" per coppie di sposi
Quattro appuntamenti da vivere in coppia, nel tempo di una cena

Si tratta di una proposta, insolita e innovativa, rivolta alle coppie di sposi (di qualunque età) che hanno voglia di scoprire o riscoprire le bellezza del proprio sacramento, per diventare coppie più vive nel loro rapporto e nella loro comunità. 
L’iniziativa, articolata in quattro incontri (venerdì 5, 12, 19 e 26 maggio, dalle ore 19.50 alle ore 21.30), avrà luogo a Borgo San Dalmazzo nel salone della parrocchia di S.Dalmazzo. 
Per partecipare è necessario iscriversi (entro domenica 30 aprile e fino ad esaurimento posti), telefonando a Luca e Gabriella (346 6602233) oppure a Gianfranco e Paola (331 1150442). Durante l’incontro verranno assicurati la cena e il babysitteraggio per i figli delle coppie partecipanti.

 

Visualizza Dettaglio
Corso Animatori Estate Ragazzi
Un'iniziativa della Pastorale Ragazzi

Carissimi,
con piacere anche quest’anno diamo il via al corso Animatori di Estate Ragazzi (AER 2017)

Confermiamo l’organizzazione dell’anno scorso in due gruppi e due giornate, su sedi diverse: il GIOVEDÌ per i livelli A e B; il MERCOLEDÌ per i livelli C e BIG. Il corso inizierà mercoledì 29 marzo. I gruppi A e B saranno divisi su due sedi: Oratorio Salesiano e Parrocchia Cuore Immacolato. I gruppi verranno comunicati a tutor e vice-parroci la settimana prima dell'inizio del
corso. I gruppi C e OUT si troveranno tutti presso l’Oratorio Salesiano.

Per il gruppo BIG (il vecchio gruppo OUT) è stato organizzato, come l’anno scorso, un tipo diverso di corso di formazione, aperto anche a giovani, universitari e adulti che si occupano di formare gli animatori, guidare i gruppi giovanili delle vostre parrocchie e coordinare le attività di Estate Ragazzi.


Anche questo corso durerà 3 serate e si occuperà prevalentemente di gestione di gruppi, dinamiche e conflitti interni, comunicazione.
•    Come per il 2016, la seconda parte di ogni incontro sarà di tipo laboratoriale, mentre la prima parte sarà dedicata ad affrontare i temi formativi nella modalità “accademica” consueta.
•    Come l’anno scorso viene richiesto almeno un TUTOR per ogni centro, che si occuperà di accompagnare il gruppo e controllarne la presenza e il comportamento. Quindi è opportuno che sia presente tutto il tempo dell’incontro. Abbiamo inoltre previsto un incontro per vice-parroci e tutor insieme il giorno venerdì 17 marzo 2017 ore 20.45 in Seminario, durante il quale verranno presentati i contenuti del corso animatori e le modalità di collaborazione richieste a tutti i tutor. Vi preghiamo di segnarvi questa data fin da ora e di scegliere, tra i vostri collaboratori, i tutor che accompagneranno i gruppi.

Vai alla pagina per le iscrizioni

Visualizza Dettaglio
Sussidio Quaresima-Pasqua 2017
Un'iniziativa della Pastorale Ragazzi

Carissimi amici,
per aiutare i bambini e i ragazzi del catechismo e le loro famiglie a vivere con serietà ed entusiasmo il tempo di Quaresima e la festa della Pasqua, abbiamo preparato un sussidio sul tema lanciato dal Vescovo nella sua lettera pastorale, quello dell'abitare.

Visualizza Dettaglio
E venne ad abitare in mezzo a noi
Corso di formazione per catechisti

"Non si abitano solo luoghi: si abitano innanzitutto le relazioni. Non si tratta di qualcosa di statico, che indica uno 'star dentro' fisso e definito, ma l'abitare indica una dinamica ..."

Come ogni anno l'Ufficio catechistico organizza il corso di formazione per catechisti. Quest'anno il tema è quello dell'abitare.

All'interno della pagina si possono leggere programma e modalità di iscrizione.

 

PROGRAMMA DEL CORSO

 

Lunedì 30 gennaio
“E venne ad abitare in mezzo a noi”: lo stile di Gesù di abitare in questo mondo
Chiara Dovetta, docente di teologia biblica presso lo STI di Fossano


Lunedì 6 febbraio
“E venne ad abitare in mezzo a noi”: lo stile di Gesù di abitare in questo mondo
Chiara Dovetta, docente di teologia biblica presso lo STI di Fossano


Lunedì 13 febbraio
“Il modo di abitare la comunità dei primi cristiani”
don Gianluca Zurra, docente di ecclesiologia presso lo STI e l’ISSR di Fossano


Lunedì 20 febbraio
“Come relazionarsi con i genitori dei ragazzi secondo lo stile dell’Amoris Letitia”
Tommy Reinero e Angela Delsignore, direttori dell’Ufficio famiglia diocesano


Lunedì 27 febbraio
“Educare i ragazzi ad abitare la comunità e le relazioni con il prossimo con lo stile di Gesù” don Michele Roselli, direttore dell’Ufficio catechistico di Torino e del Piemonte

 

NOTE TECNICHE

Il corso si svolge in due turni: dalle 15.00 alle 16.45 dalle 20.45 alle 22.30 | Sede del corso: Seminario di Cuneo (Via A. Rossi, 28 - 12100 Cuneo) | Iscrizione entro e non oltre il 20 gennaio 2017 compilando il tagliando e consegnandolo presso il centro catechistico 0171/603543 o compilando il modulo di iscrizione on line sul sito dell’ufficio catechistico | Costo del corso 15,00 euro.

 

Visualizza Dettaglio
Laboratorio ZEROSEI
Laboratorio per catechisti accompagnatori di pastorale battesimale

Proposta per catechisti accompagnatori di pastorale battesimale per conoscere e usare in modo creativo ed efficace il progetto diocesano "L'albero dove i picoli trovano il nido".

 

La proposta è rivolta ai catechisti che avviano nelle loro parrocchie la pastorale battesimale o cominciano ad operare all’interno di équipe già attive.


OBIETTIVI
Il laboratorio si propone di aiutare i catechisti ad operare con serenità nell’ambito della pastorale battesimale così come proposta dal progetto diocesano “L’albero dove i piccoli trovano il nido” favorendo, in particolare, una buona conoscenza degli incontri di preparazione al battesimo loro affidati (prima fase) e degli incontri formativi proposti ai genitori (seconda fase).


STILE LABORATORIALE

Intende favorire una formazione dinamica, attraverso l’ascolto di esperienze concrete, il lavoro personale e a piccoli gruppi, il confronto attivo con i sussidi e i materiali del progetto. I corsisti saranno invitati a mettersi all’opera per “imparare facendo” acquisendo così un buon bagaglio di suggerimenti e idee per potersi mettere con maggiore serenità al servizio della pastorale battesimale nelle loro parrocchie e nelle équipe già al lavoro.

 

PROGRAMMA

 

Lunedì 17 e 24 Ottobre 2016
PRIMA FASE: attesa e preparazione del Battesimo

 

Lunedì 7 Novembre
Incontro aperto a tutti con la dott. ANNA PEIRETTI sui temi dell'ascolto

 

Lunedì 14 e 21 Novembre
SECONDA FASE: Incontri con i genitori dopo il Battesimo

 

Per maggiori informazioni scarica il volantino allegato

Visualizza Dettaglio
WORLD CAFE' - Iniziativa della Pastorale 0-6 anni.
Per uno scambio di idee ed esperienze

DOMENICA 2 OTTOBRE 2016
Un pomeriggio per incontrarsi e conoscersi, parlare, riflettere scambiare esperienze e idee, per pregare e stare insieme... intorno all'albero della pastorale battesimale.

Ci confronteremo in piccoli gruppi, celebreremo insieme l'eucarestia, in cui attraverso i segni battesimali, faremo memoria del nostro battesimo.

 

Programma:

15.00 Benvenuto

15.15 Inizio lavori

15.30 World cafè

17.00 Pausa

17.30 Riunione plenaria

18.00 Eucarestia

19.00 Cena condivisa

 

Per info e iscrizioni:

ufficio.catechistico@diocesifossano.it

zerosei@diocesicuneo.it

 

Per tutte le altre informazioni leggi il volantino in allegato

Visualizza Dettaglio
Convegno "La misericordia del Signore per ogni essere vivente"
Un'iniziativa della Pastorale sociale e del lavoro

Quest’anno la CEI ha chiesto alla Pastorale sociale e del lavoro del Regionale Piemonte e Valle d’Aosta di organizzare la GIORNATA NAZIONALE e questa sarà a Fossano il sabato 24 settembre. Stiamo lavorando da tempo per organizzare una celebrazione ricca e coinvolgente e vi chiediamo di prender a cuore questo nostro sforzo. Osservate bene il programma. Abbiamo intenzione di organizzare per il pomeriggio anche un pullman da Cuneo per ragazzi e giovani, quando ci saranno laboratori didattici molto utili per comprendere la nostra responsabilità a costruire stili di vita sostenibili e una celebrazione inter-religiosa. Sul sito della diocesi e sul settimanale diocesano troverete le indicazioni necessarie. Un saluto cordiale e buon anno di pastorale! Don Flavio  

Visualizza Dettaglio
11ª Giornata Nazionale per la Custodia del Creato
Un'iniziativa della Pastorale sociale del lavoro

Carissimi,
eccoci arrivati al mese di settembre quando ricominciano le attività pastorali dopo la pausa estiva e la Chiesa ci invita anche a celebrare la GIORNATA PER LA CUSTODIA DEL CREATO. In allegato trovate il materiale preparato per le comunità utile ad animare momenti diversi: catechesi, liturgie, incontri vari. Quest’anno la CEI ha chiesto alla Pastorale sociale e del lavoro del Regionale Piemonte e Valle d’Aosta di organizzare la GIORNATA NAZIONALE e questa sarà a Fossano il sabato 24 settembre. Stiamo lavorando da tempo per organizzare una celebrazione ricca e coinvolgente e vi chiediamo di prender a cuore questo nostro sforzo. Osservate bene il programma. Abbiamo intenzione di organizzare per il pomeriggio anche un pullman da Cuneo per ragazzi e giovani, quando ci saranno laboratori didattici molto utili per comprendere la nostra responsabilità a costruire stili di vita sostenibili e una celebrazione inter-religiosa. Sul sito della diocesi e sul settimanale diocesano troverete le indicazioni necessarie. Un saluto cordiale e buon anno di pastorale! Don Flavio  

 

Visualizza Dettaglio
CAMPO FAMIGLIE DIOCESANO
Una vacanza distensiva e formativa per tutte le famiglie

Si terrà a San Giacomo di Entracque l’ultima settimana di luglio (dalla cena di domenica 24 al pranzo di domenica 31) nella casa alpina dei Salesiani, ben attrezzata e molto capiente, con facoltà di stanze private per famiglie con bimbi piccoli. C’è anche la possibilità di partecipare al solo weekend FINALE (cioè dalla cena di venerdì 29 in poi) e poter così "assaggiare" il bel clima dell'esperienza, formativa e distensiva allo stesso tempo, condividendo gli ultimi giorni del campo con le famiglie che lo avranno vissuto per intero nella settimana. Angelo Fracchia, biblista, guiderà le riflessioni del mattino alla scoperta dell’umanità di Gesù.
Il campo sarà autogestito, in modo da poter assicurare una spesa contenuta ed essere accessibile a tutti (l’anno scorso le quote giornaliere sono risultate essere di 27€ per gli adulti e la metà per i figli, con gratuità per le famiglie più numerose…), e desidera essere un’esperienza formativa semplice ma coinvolgente: trascorrere una settimana di convivenza speciale, in montagna, a tu per tu con la natura, con gli altri e con la Parola di Dio, attraverso un programma rispettoso dei ritmi familiari, che privilegi la condivisione e l’amicizia in un clima di accoglienza e di disponibilità reciproca.
È garantita l’assistenza e l’animazione dei figli.
ISCRIZIONI ENTRO IL 30 GIUGNO.

 

Visualizza Dettaglio
Le "cose nuove " di "Amoris Laetitia"
Mercoledì 8 giugno, 20.45 in Seminario a Fossano, per muovere i primi passi

Amoris Laetitia, il testo uscito dalla penna di Papa Francesco frutto del paziente e tenace percorso sinodale, sta chiamando a raccolta molte Diocesi italiane e non solo, come si evince dal fiorire delle occasioni di incontro, dibattito e approfondimento che sono state già offerte a soli due mesi dalla pubblicazione; a prendere la parola Vescovi ma anche teologi, sposi ed altri esperti di famiglia, accomunati dalla passione per i temi che nell’esortazione vengono trattati.
Passando velocemente in rassegna i principali contributi, emerge un sostanziale apprezzamento di Amoris Laetitia, la quale si distingue dai precedenti documenti ecclesiali per il tono carico di speranza (“Il meglio è quello che non è stato ancora raggiunto” 135), aperto al futuro (“Si tratta di generare processi più che dominare spazi”, 261), e per il linguaggio acces-sibile a ogni lettore.
Il cuore pulsante del testo a parere unanime, lo si trova nel cap. 4 che contiene un commento all’inno alla carità di san Paolo, declinato al rapporto coniugale; anche il cap. 5 sulla vita della famiglia in senso allargato, e il cap. 7 che mette a tema l’educazione dei figli, hanno raccolto un ampio consenso, soprattutto perché ordinati a “tenere i piedi per terra” (6).
Il capitolo 8 che mira ad accompagnare, discernere e integrare le coppie in nuova unione, attualmente risulta quello più discusso: se da una parte il conflitto delle interpretazioni in-timorisce e spinge qualcuno ad arretrare a fronte della complessità di una storia di amore (come del resto lo stesso Papa riconosce: “Comprendo coloro che preferiscono una pastora-le più rigida che non dia luogo ad alcuna confusione”, 308), dall’altra invece poter domandare, cioè mettersi insieme a cercare una risposta “volto per volto, volta per volta” rinunciando a trovarla già confezionata e pronta all’uso, ci pone in perfetta sintonia con le intenzioni di Francesco (“Quando lo facciamo, la vita si complica sempre meravigliosamente”, 308).
Qual è la posta in gioco che Amoris Laetitia mette sul tappeto? E’ a tema l’amore nella famiglia soltanto, oppure è possibile rintracciare in questi 9 capitoli qualcosa come una forma rinnovata di Chiesa che Papa Francesco sogna e verso la quale muovere i nostri passi? Come orientarsi allora per raccogliere le sfide che questo testo porta con sè, evitando di farle rimanere lettera su carta, ma traducendole in gesti e parole?
La Diocesi di Fossano, l’Associazione Culturale “L’atrio dei Gentili”, il progetto “L’anello perduto”, in collaborazione con l’Ufficio di Pastorale Familiare, invitano tutti coloro che vogliono orientarsi nella lettura di Amoris Laetitia ad un incontro col prof. Andrea Grillo, docente  di Teologia dei Sacramenti presso il Pontificio Ateneo “S. Anselmo” a Roma, e di Liturgia presso l’Abbazia di Santa Giustina a Padova, mercoledì 8 giugno alle 20.45 presso l’Aula Magna del Seminario di Fossano (viale Mellano, 1).
Il prof. Grillo ha seguito passo a passo l’evolversi del cammino dei due Sinodi attraverso una serie di commenti sul blog http://www.cittadellaeditrice.com/munera/come-se-non/  gli ultimi dei quali sono stati raccolti nella pubblicazione LE COSE NUOVE DI “AMORIS LAETITIA”. Come Francesco traduce il sentire cattolico, Edizioni Cittadella, Assisi, 2016.
Per avere una anteprima delle tematiche che saranno trattate, guarda il video qui sotto.


Per info: Paolo, 338/2335931

 

Visualizza Dettaglio
Messaggio per il 1° maggio
È tempo di una "ecologia integrale"

«Il dato prevalente è che il lavoro in Italia manca». Parte da questa constatazione il Messaggio per il 1° maggio firmato dalla Commissione Episcopale per i problemi sociali e il lavoro della CEI.

Il tempo di crisi che stiamo attraversando rischia di rendere tutti incapaci «di fermarci e tendere la mano a chi è rimasto indietro» scivolando «nel disinteresse per il destino dei nostri fratelli».
Oggi più che mai – secondo i Vescovi – «c’è quindi bisogno di educare al lavoro», che «deve tornare a essere luogo umanizzante, uno spazio nel quale comprendiamo il nostro compito di cristiani, entrando in relazione profonda con Dio, con noi stessi, con i nostri fratelli e con il creato».
La dimensione educativa del lavoro – si legge ancora nel testo – «va ritrovata anche all’interno delle istituzioni formative, facendo in modo che scuola e lavoro siano due esperienze che si intrecciano e interagiscono: i giovani devono poter fare esperienze professionali il prima possibile, così da non trovarsi impreparati una volta terminati gli studi».
L’ultima denuncia è quella della profonde disuguaglianze tra il Nord e il Sud del Paese: «senza un Meridione sottratto alla povertà e alla dittatura della criminalità organizzata – è la conclusione del Messaggio – non può esserci un Centro-Nord prospero».

 

Visualizza Dettaglio
"Apericena a 3" per coppie di sposi
Tre appuntamenti da vivere in coppia, nel tempo di una cena

Si tratta di una proposta, insolita e innovativa, rivolta alle coppie di sposi (di qualunque età) che hanno voglia di scoprire o riscoprire le bellezza del proprio sacramento, per diventare coppie più vive nel loro rapporto e nella loro comunità.
L’iniziativa, articolata in tre incontri (venerdì 8 aprile, 22 aprile e 6 maggio, dalle ore 19.20 alle ore 21), avrà luogo nel Centro Incontri “Don Marro” della parrocchia di San Rocco Castagnaretta.
Per partecipare è necessario iscriversi (entro domenica 3 aprile e fino ad esaurimento posti), telefonando a Polly e Luca (328 7080678) oppure a Angela e Tommy (347 5319786). Durante l’incontro verranno assicurati la cena e il babysitteraggio per i figli delle coppie partecipanti.

 

Visualizza Dettaglio
Corso Animatori estate ragazzi 2016


Ragazzi, siete pronti per l'estate? Non ancora? Avete ancora il piumino e le scarpe antineve? Non preoccupatevi, ci pensiamo noi a far salire la temperatura!

Inizia anche quest’anno il corso di formazione per gli animatori di Estate Ragazzi. Il corso di formazione AER è l’occasione giusta per riflettere, imparare, inventare, ingegnarsi e, perché no, fare anche nuove conoscenze!

Leggi le indicazioni generali
Scarica il volantino

Per iscrivere i partecipanti clicca qui o sul banner qui a fianco

 

Visualizza Dettaglio
Corso base per catechisti-accompagnatori di pastorare pre e post battesimale
Iniziazione cristiana dei bambini

Il corso è proposto a tutti gli operatori principianti della pastorale pre e post battesimale in parrocchia: laici, coppie di sposi, religiosi, sacerdoti. Intende presentare la proposta diocesana "L'albero dove i piccoli trovano il nido" e introdurre la sua grammatica favorendo un uso serio e creativo dei sussidi. Laboratori di tipo esperienziale, relazioni, confronti attivi, testimonianze e filmati condurranno i partecipanti ad approfondire specifiche tematiche: il battesimo, la missione educativa dei genitori, lo sviluppo psicologico del bambino, la responsabilità della comunità parrocchiale, il ruolo del catechista accompagnatore.
Gli incontri si terranno i lunedì sera, dalle ore 20.30 alle ore 22.30, a CENTALLO presso il Salone Parrocchiale.

 

Per scaricare il materiale che di volta in volta viene proposto al corso clicca qui

Visualizza Dettaglio
Apertura straordinaria di musei e chiese
Un'iniziativa dell'ufficio beni culturali ecclesiastici

In occasione della Fiera del Marrone, il Museo Diocesano e le chiese del centro storico aprono le porte ai visitatori con visite straordinarie. Dettagli all'interno della pagina.

 

 

 

 

CHIESE DEL CENTRO STORICO | SANTA MARIA DEL BOSCO | SANTA MARIA DELLA PIEVE | SANT’AMBROGIO

ORARI DI APERTURA: SABATO 17 OTTOBRE |15.00 - 17.00

 

MUSEO DIOCESANO

ORARI DI APERTURA:

VENERDì 16 OTTOBRE: 15.00 | 19.00;
SABATO 17 OTTOBRE | DOMENICA 18 OTTOBRE: 10.00 | 19.00
Chiusura ingresso ore 18.00

 

Tariffe

BIGLIETTO INTERO| 5€;

BIGLIETTO RIDOTTO| 3€;

gratuito per possessori Abbonamento Musei Piemonte

 

Visita accompagnata compresa nel biglietto | durata 90 minuti

 

INFO | www.museodiocesanocuneo.it | 0171 480612 (mart. e giov.)

 

Visualizza Dettaglio
L'arte del laboratorio
Una proposta dell'ufficio catechistico

Considerando le richieste pervenute dalle catechiste si proporranno alcuni “Laboratori” che si terranno nei mesi di ottobre e novembre, con un massimo di trenta persone per laboratorio. Le iscrizioni devono pervenire entro il 12 ottobre alla segreteria dell’Ufficio Catechistico (anche via mail). Dettaghli all'interno della pagina.
Le tematiche proposte saranno:
•    Lavorare in gruppo da catechisti in una Chiesa che cambia.
•    Arte e fede: sperimentare una catechesi con i ragazzi attraverso l’Arte (il laboratorio sarà gestito dall’équipe del Museo Diocesano),
•    Le persone disabili e la catechesi,
•    “Catechisti in erba”: scelti per essere compagni di viaggio (solo ed esclusivamente per catechisti e catechiste che iniziano il loro servizio di annuncio e catechesi ai ragazzi),


PER ISCRIVERTI ORA CLICCA QUI

 

Visualizza Dettaglio
Le famiglie illuminano il Sinodo
Veglie di preghiera a Roma e a Cuneo

Il papa ha più volte invitato a preparare e sostenere con la preghiera il prossimo Sinodo ordinario dei Vescovi dedicato alla famiglia (4-25 ottobre). All'interno della pagina sono descritte le iniziative  di preghiera promosse sia a livello nazionale che localmente.

 

Sabato 3 ottobre, alle ore 18.00, Veglia di preghiera promossa dall'Ufficio di Pastorale Familiare della CEI in piazza san Pietro, presieduta da papa Francesco. Ciascuno è libero di organizzarsi autonomamente; per informa-zioni e modalità di partecipazione clicca qui.

 

Sabato 3 ottobre, alle ore 17.00 nel Duomo di Cuneo, Veglia di preghiera preparata e animata dalle famiglie e presieduta dal nostro vescovo, con alcuni segni adatti ai bambini. Chi lo desidera potrà rimanere per la S.Messa prefestiva delle ore 18. Scarica la locandina da appendere in parrocchia. Ecco il testo della veglia.

 

Sabato 3 ottobre, al momento della cena, una piccola preghiera domestica nelle famiglie (vedi questa traccia), con l’invito a porre sulla finestra di casa un lume acceso.

 

Visualizza Dettaglio
SEGRETERIA E AMMINISTRAZIONE
Via Roma, 7 - 12100 Cuneo
Tel. 0171 693 523 - Fax 0171 602 565
E-mail info@diocesicuneo.it

VAI AI SITI

NEWS DAGLI UFFICI PASTORALI

NEWS DALLA CARITAS